Visualizza articoli per tag: Etero

Lu rusciu te lu mare è troppu forte
la fija te lu re si ta la morte
Il fruscio del mare è forte
la figlia del re si dà la morte

Etichettato sotto

L'uomo si svegliò di soprassalto. Abituato com'era a dormire sempre solo rimase un po' sconcertato nel sentire quel corpo vicino: era caldo e, girandosi, vide il volto sorridente della donna che dormiva.

Etichettato sotto

E’ una stronza. Quando Marco apre la porta di casa non gli lascia neanche il tempo di salutarla: lo blocca sulla soglia e lo bacia con impeto, con furia, in modo che i loro umori si mischino il più possibile.

Etichettato sotto

"...Buon appetito allora...". Finalmente ti ho qui davanti, quasi non mi sembra vero e, forse, neanche a te. Tu non sai quante volte ho immaginato questo attimo, ti ho pensato proprio così, meravigliosamente bella.

Etichettato sotto

Stanotte, il cielo ha tinte violacee e opalescenti, attraversato da nubi sfilacciate che paiono masse di zucchero filato alla fragola. Sento la terra umida sotto i piedi, di tanto in tanto solleticati da sottili fili d’erba, mentre avanzo lentamente in questa landa onirica.

Etichettato sotto

Pozzallo, ma tu non lo sai, non devi sapere. Come son riuscito a farti venir qui non lo so, non me lo chiedo. Dopo nemmeno tanto tempo, in fondo. Son stato bravo?

Etichettato sotto

Un giorno, tempo fa. A volte passavo intere giornate a guardarmi allo specchio, a spiarmi i peli che crescevano dove non mi piaceva. Qualche autoscatto, ossessionato da come mi vedevano da fuori.

Etichettato sotto

L'ultimo acuto mi risuona ancora in gola, il rumore degli applausi ripaga il mio impegno e accresce, nonostante siano anni che faccio questo lavoro, la mia autostima.

Etichettato sotto

Voi due, in fondo, vi assomigliate. Siete more e avete gli occhi blu. Venite entrambe da Parigi, ma non vi conoscete. Lei non sa nemmeno che tu esisti.

Etichettato sotto

Lei era diventata la sua ossessione. Sentiva il suo passo, l’odore della sua pelle prima ancora che lei si palesasse nell’ufficio dove lavoravano. La sua presenza un’ossessione continua nella sua mente.

Etichettato sotto

Ricerca nel sito

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per ricevere le nostre promozioni e le ultime news.

Lascia un messaggio veloce!